Mediare i conflitti ambientali ora anche in Italia

Mediare i conflitti ambientali ora anche in Italia
5 settembre 2017 GKHC
In Innovazione, Notizie

La Camera Arbitrale di Milano mette a disposizione dei cittadini, delle aziende e degli enti pubblici un servizio di mediazione interamente dedicato alla risoluzione delle controversie ambientali.

Ampiamente utilizzata anche all’estero, la mediazione ambientale ha già dimostrato tutta la sua efficacia nel risolvere o gestire liti a carattere socio-ambientale: in Nord America viene utilizzata dagli anni settanta mentre in Inghilterra, Germania e Francia, sebbene con sfumature diverse, viene impiegata dagli anni 90.

Il 2016 ha visto la sperimentazione del progetto pilota La mediazione dei conflitti ambientali, cofinanziato da Fondazione Cariplo. Grazie a questa esperienza è stato possibile, per Camera Arbitrale di Milano, gestire liti decennali fortemente ancorate al territorio in modo efficace ed efficiente, arrivando risultati concreti. Dati i vantaggi (già comprovati in campo civile-commerciale) che questo strumento offre alle parti nella risoluzione delle controversie e la spinta internazionale ed europea per l’adozione di tecniche alternative di risoluzione dei conflitti ambientali, la Camera Arbitrale di Milano, prima in Italia, ha deciso di proseguire la propria attività in questo ambito.

Per maggiori informazioni per accedervi e sulla mediazione ambientale, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata:

https://www.camera-arbitrale.it/it/mediazione/mediazione-dei-conflitti-ambientali.php?id=524

Comments (0)

Lascia una risposta