Bando per la selezione di ESPERTI AMBIENTALI

Bando per la selezione di ESPERTI AMBIENTALI
26 luglio 2016 GKHC
In Aggiornamento Normativo

La Camera di commercio di Milano intende creare uno sportello di prima assistenza tecnica e giuridica gratuita su tematiche ambientali  per fornire supporto in materia di normativa ambientale e iscrizione ai registri alle Micro, Piccole e Medie imprese dell’area milanese.

Esperti in tematiche ambientali incontreranno le MPMI presso la sede della Camera di Milano e forniranno gratuitamente le seguenti tipologie di servizi:

  1. Servizi sui registri ambientali:

servizi di consulenza, risoluzione di quesiti nell’ambito del territorio di Milano e provincia rilevanti per le imprese con l’obiettivo di individuare possibili soluzioni a problematiche relative ad iscrizioni ai registri ambientali MUD, SISTRI, AEE, COV, REGISTRO PILE E GAS FLORURATI.

  1. Pareri in materia ambientale connessi alle tematiche ambiente ed ecostenibilità

– analisi del quesito della singola impresa;

– identificazione di soluzioni giuridiche e tecniche più favorevoli per le imprese;

– supporto alla scelta dell’offerta più vantaggiosa per l’impresa.

I soggetti interessati a partecipare al Bando per la selezione di esperti nell’ambito dello sportello di prima assistenza per la fornitura di pareri in materia di ambiente alle micro, piccole e medie imprese dell’area milanese a titolo gratuito devono inviare la candidatura dal 1 al 30 settembre 2016 e l’elenco degli Esperti avrà validità fino al 31 dicembre 2017 con possibilità di proroga fino al 31 dicembre 2018.

Gli Esperti selezionati potranno essere coinvolti dalla Camera di Commercio di Milano per la realizzazione di altre iniziative sui temi dell’ambiente. (formazione, organizzazione di seminari e convegni, produzione di rapporti, partecipazione ad interviste ecc.)

L’elenco degli Esperti selezionati sarà pubblicato sul sito della Camera di Commercio, nella pagina dedicata allo Sportello.

Allegato 1: Bando per la selezione di esperti

Allegato 2: Regolamento di accesso allo Sportello

Per domande o chiarimenti: ambiente@mi.camcom.it

Comments (0)

Lascia una risposta